item12
item12 item12
item12
item12

Ciao Nico!

Si dirà che era un leader, un grande compagno, un vero democratico, un brillante collega, un instancabile organizzatore... Per noi del Circolone è stato un Maestro e un Comandante nel mondo di oggi.

Cosa dire di un amico che senza mai voler avere un ruolo, un incarico preciso, un titolo amministrativo; vent'anni fa prese per mano un gruppo di giovani sprovveduti ed ignari di che cosa fosse un Circolo cooperativo, animati sì da varie passioni, ma anche con tante idee confuse, e "li imparò" ad amministrare la cooperativa, a capire un bilancio aziendale ad affrontare un finanziamento bancario, a far crescere il nostro Circolo come spazio sociale, culturale e ad irrobustirlo economicamente. 

Per chi oggi dirige il Circolone, Nico Conte è stato un magnifico, generoso e raro Maestro.

Per lui il Circolo era un formidabile concentrato di società, perchè era luogo di amicizie, di passioni politiche, delle partite a scopa, di storie umili e orgogliose, di umanità varia e non poteva sopportare che un concentrato di così tanta socialità vivesse in costante precarietà economica.

E fu così che Nico, che per lavoro inventava con successo strategie finanziarie per le aziende del legnanese, ci "costrinse" a realizzare il più bel Circolo del mondo.

Vittoriano Ferioli - Presidente della Cooperativa "il Circolone"

item12
item12
item12 item12
item12 item12
item12
item12
LA STORIA lo statuto, SOCI item16 CopertinaSTATUTO per i soci mani1 PRESTITO SOCIALE item1a1 treemezzo2 del circolone FOTO amici amici LE ASSEMBLEE AMMINISTRAZIONE IL CONSIGLIO DI simbolozoolive DEL CIRCOLO fotogruppo1 amici